Si torna a sbandierare, a suonare e a tifare per i nostri colori

Domenica 12 dicembre, con il Torneo Città di Ferrara, il mondo del Palio prova a ripartire dopo quasi due anni di stop forzato a causa della pandemia da Covid.

Al Palasport di piazzale Atleti Azzurri d’Italia si daranno appuntamento atleti under e senior delle contrade ferraresi ma anche di diversi gruppi da tutta Italia. Il programma è ricco e si comincia già dalla mattina alle 9, con il ritrovo e la registrazione
dei gruppi. Le gare under inizieranno alle 10, subito dopo l’esibizione del gruppo unico. Sempre in mattinata sono previsti anche i singoli dei senior.La prima parte del Torneo dovrebbe concludersi verso le 12,30, poi una pausa di due ore, durante la quale sarà possibile, previa prenotazione, usufruire del pranzo a prezzo convenzionato con il ristorante l’Archibugio di via Darsena 24/26.

Alle 14,30 tutti di nuovo al Palasport perchè alle 15 si ricomincia con le gare senior: doppi, piccole e gara musici e a chiudere un gruppo unico. Indicativamente la fine del Torneo è prevista per le 17,30, poi ci saranno le premiazioni, a cui però, per motivi legati alle restrizioni stabilite dalla normativa anti Covid, potrà partecipare solo una piccola delegazione per ogni gruppo.

È fondamentale rispettare alcune regole per poter accedere al Palasport in totale sicurezza per se stessi e per gli altri:

  • Atleti e pubblico over 12, cioè coloro che hanno già compiuto i 12 anni, devono esibire
    all’entrata il Super Green Pass (che si ottiene con la vaccinazione o la guarigione dal
    Covid)
  • Gli under 12 non hanno bisogno di nessun pass o tampone
  • All’entrata, oltre al Super Green Pass, potranno essere richiesti i documenti (anche agli under) e poi verrà misurata la temperatura
  • All’interno del Palasport si deve sempre indossare la mascherina. Sono esonerati solo gli atleti che si allenano o si esibiscono nel campo di gara

Ci saranno due entrate separate per il pubblico e gli atleti. Gli under potranno essere accompagnati dai genitori.

A difendere i colori giallo verdi domenica scenderanno in campo, per sbandierare in singoli e coppie e suonare chiarine e tamburi:

  • Atleti under: Fabio Formenti, Ilaria Giovannini, Federico Hartwig, Davide Martemucci, Andrea Mazzini, Giulia Poletti, Diego Poletti, Matteo Santangelo, Luca Scolamacchia
  • Atleti senior: Michele Ambrosi, Lorenzo Balassone, Elisa Bertazzini, Mattia Boni, Lorenzo Felloni, Simone Franceschetti, Giulia Gabberi, Anna Lombardi, Andrea Malaguti, Chiara Marsili, Debora Mazzoni, Francesca Pelizzola, Matteo Pirani, Giulia Pizzinardi, Raffaele Roberti, Matteo Rovatti, Andrea Solito, Michele Tieghi, Luca Trecarichi e Arianna Usocchi.